Più forte di prima

Poco più di una settimana fa mi è successa una cosa assurda che ha cambiato in un istante tutta la mia esistenza. Una sera come tante le mie braccia, le mie gambe e i muscoli del viso hanno deciso di smettere di rispondere ai miei comandi. Sono stata prelevata da angeli vestiti di rosso e portata d’urgenza al pronto soccorso. Dopo ore di attesa e di ansia è arrivato il responso: ” C’è qualcosa che non va, dobbiamo fare altri accertamenti. La dobbiamo ricoverare in ospedale”. Il ricovero è stato duro. Esami, attese, altri esami… Le ipotesi sono tante e tutt’ora aperte perché, anche se dimessa, non ho ancora una diagnosi certa e continuo a fare accertamenti. Anche la convalescenza a casa non è semplice in quanto devo fare riabilitazione per rimettermi in sesto.
Quella sera maledetta tutto è cambiato…Per sempre. Dentro e fuori di me.  In un attimo sono cambiate le mie prospettive ed anche le priorità. Se prima mettevo al primo posto lavoro e sicurezza economica, ora in cima alla lista ci sono salute e famiglia. Com’è giusto che sia. Forse questa “botta” è stato un segnale per farmi capire che stavo sbagliando tutto. Che davo per scontate troppe cose.                                La vita va apprezzata e valorizzata. Quando ti rendi conto che in un secondo puoi perdere tutto inizi ad apprezzare davvero ciò che hai. Ti accorgi che, forse, quello che cercavi e che pensavi ti mancasse era già lì. Dovevi solo aprire gli occhi e vederlo. Certo, se questa malattia non fosse arrivata sarebbe stato meglio ma a mio avviso è sopraggiunta per un motivo: illuminarmi e riportarmi alla vera vita! Quella di cui mi voglio riappropriare e che non darò mai più per scontata.

12 pensieri riguardo “Più forte di prima

  1. In bocca al lupo e un abbraccio!

    Purtroppo ci fanno credere che il lavoro sia sempre troppo importante, soprattutto noi mamme siamo sempre messe di frotne ad un bivio: lavoro o famiglia. La nostra grande responsabilità è, a mio avviso, crescere degli adulti mentalmente stabili e poi viene il lavoro.

    Ti abbraccio forte.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...